Circolare n.15/2012 – Pro memoria Valoritalia



Gentile produttore in riferimento al DM del 14/06/2012, in merito al piano di controlli, vorrei, ancora una volta, portare alla tua attenzione che se non vengono rispettate determinate regole la tua azienda va incontro a sanzioni da parte dell’ICQRF.
Si prega di prestare particolare attenzione agli aspetti che interessano l’imbottigliamento di vino ig/do atto e certificato:

1) se il vino proviene da uve proprie la comunicazione a valoritalia si deve fare entro fine mese

2) se il vino proviene da uve acquistate, da riclassificazione o da acquisti la comunicazione a Valoritalia si deve fare entro 7 giorni e la partita imbottigliata si può trasferire o vendere solo 3 giorni dopo l’avvenuta comunicazione all’organo di controllo

N.B.: per imbottigliamento si intende l’utilizzo di recipienti: da lt 0,375 a lt 60

Pertanto non ci riteniamo responsabili, qualora ci comunicate in ritardo i dati per la trascrizione nei registri, delle eventuali non conformità rilasciate dall’organo di controllo.

Enocentro Fermano

di Mazzoni Alberto